Speranza

by Cemento

/
  • Immediate download of 3-track album in your choice of high-quality MP3, FLAC, or just about any other format you could possibly desire.

     

1.
02:30
2.
02:42
3.
03:53

about

CEMENTO new EP free download for all our fans
This record features Ivan on guitar, Ruben on drums, Mezza on Vocals, Serpico on Bass.

credits

released 26 June 2013

Recorded, Mixed, Mastered @ SecondLine Studio, Pordenone, Italy by Serpico in february 2013
Drums tracked @ Musicaneva Studio, Caneva, PN, Italy by Serpico and Matteo "Irval" Mazzon

tags

license

feeds

feeds for this album, this artist

about

Cemento Pordenone, Italy

Based in Pordenone, Italy, Cemento plays a combination of Hardcore, Post-Hc, Downtempo, Screamo and so on. Born in 2008 Cemento have already played several shows with bands like Decapitated, The Secret, Tombs, Tears Before, Grime, Storm-O, Viscera, Inhale Your Hate, Music For Airports. ... more

contact / help

Contact Cemento

Download help

Track Name: Speranza
SPERANZA

Contorno insipido
di un’arrendevole vita quotidiana.
Ma quali certezze:
se non c’è continuità;
se non c’è una meta;
o se c’è un cambiamento,
non te ne accorgi.
Non credi in te stesso.
Niente ti rappresenta.
Non credi nel tuo paese.
Respiri il disagio?
Mani pulite.
Poltrone stanche.
Felici banche.
Per il vostro interesse.
Dov’è il Nostro interesse?
Non te ne accorgi?
Per tutto quello che ci stanno togliendo,
non c’è speranza.
Track Name: Infanzia
INFANZIA

Cornice d’un tempo dove
ancora sognavi…
Con le mani
sempre avanti.
Alle gambe ti reggevi.
Cadevi.
Riprovavi.
Quell’albero ruvido.
Non sapevi.
Non conoscevi.
Eri solo.
Il tuo sorriso sotto la pioggia.
Con le mani sporche,
niente ti affliggeva,
un soffio e poi passava.
Guardi ancora quella foto a colori
portati via dal tempo.
Il tempo delle ginocchia sbucciate.
Track Name: Vergogna
VERGOGNA

Prego per voi,
oppressori dell’indole.
In duemila anni di storia,
solo false guerre e
sporche indulgenze.
Nel nome d’Un Finto, Morto per chi?
Dal vecchio al Nuovo.
Quali spiegazioni per i fragili perché?
Il vostro pane,
la Nostra incoscienza.
Vergogna.
Anche Eva scelse la mela,
s’accorse dello strazio dell’Eden?
Tenete il vostro vile denaro.
Profumo d’incenso.